Ci scrivono: «Leggendo nella Voce Cattolica l’articolo intitolato: «Un progetto di strada da Riva-Ballino-Durone-Tione» mi venne il ticchio di sfringuellare quattro notizie sullo stesso argomento, per far conoscere l’effetto di una risposta mal calcolata. La cronaca racconta, che nel tempo in cui fioriva la smania di costruire stradoni per largo ...
Continua a leggere
Un signore di Dro, reduce dall’America avanti pochi giorni, il quale ci viene descritto siccome uomo intelligente, pratico, positivo di carattere e per educazione, riferiva ad un nostro amico le sue impressioni del nuovo mondo, che a vantaggio di chi volesse approfittarne, ci vengono inviate nel seguente riassunto: 1.° In ...
Continua a leggere
Oggi siamo in grado di portare due corrispondenze circa l’affare della Fillossera nel Banale: una dal luogo stesso del fatto, l’altra da luogo prossimo alla sede del Consorzio: ambedue relativamente competenti, ma non egualmente esplicite; l’una però completa l’altra, sicché, coordinandone i pensieri, si potrebbe avere una storia abbastanza completa ...
Continua a leggere
Dalle Giudicarie, 15. - Ho veduto nel Raccoglitore di Rovereto una corrispondenza da Riva firmata C, nella quale in forma assai cortese si facevano alcuni appunti a quanto il vostro corrispondente Zambiasi pubblicò nel "Popolo Trentino" a proposito della strada di congiunzione fra Riva e le Giudicarie. Estraneo alla questione, ma interessato nella cosa, io ...
Continua a leggere
Giudicarie Esteriori, 11 aprile. - Ricevo in questo momento una comunicazione firmata Malacarne Nicolò e Compagni da Ponte Arche, colla quale si dà notizia, che dal 15 corr. mese in poi, verrà attivata una Messaggeria da Ponte Arche-Trento e viceversa, colla partenza dalle Arche 6 antim., arr. a Trento 10 ...
Continua a leggere
Dalle sponde del Sarca, 21. Veramente seria e piena di assennate osservazioni fu la corrispondenza dalla "Val d'Adige" stampata sulla Famiglia Cristiana dei 15 cor. a proposito della futura Società politica dei cattolici tridentini. Non potete immaginare quanto mi stia a cuore tale istituzione, per la quale da anni ho ...
Continua a leggere
Dalle Giudicarie, 29. Siamo in pieno raccolto di bozzoli, e fatte le debite eccezioni quà e là, in genere il raccolto è buono. Tutto sta ora che si faccia migliore colla vendita del prodotto. Agli ammassatori di galette che desiderano buoni affari e genere classico, non resta che farsi vedere ...
Continua a leggere
Giudicarie Esteriori, 9. - Il raccolto de' bozzoli è riuscito in complesso molto bene, tanto nella quantità e qualità del genere, quanto nel prezzo ottenuto. Qui fece meraviglia come in Val di Non i prezzi delle galette siano restati così bassi come segnò un corrispondente della "Voce Cattolica" di martedì; ...
Continua a leggere
Dalle Giudicarie esteriori, 26. E' ritornato il bel tempo e il movimento dei forestieri si accentua sempre più. I vecchi amici, che gustarono una sol volta quest'aere saluberrimo, questo ampio orizzonte, questo bacino ridente, non ponno a meno di ritornarvi se possono. L'altro ieri chi fosse stato a Campo per ...
Continua a leggere
Dalle Giudicarie esteriori, 31. Il ferragosto si presenta magnifico. Limpido l'aere, fulgido il sole, tutto sorriso in questo bacino giudicariese. Ma ier l'altro circa le 4 pom. dal gruppo di Brenta si sviluppò forte temporale che formò grossa gragnuola da imbianchire quelle cime fino al monte Gazza, percuotendo nella traversata ...
Continua a leggere
Dalle Giudicarie Esteriori, 30. Ieri sera ritornavo dagli orridi della Scaletta, veramente contento e soddisfatto della sagra di Saone in onore della Decollazione di S. Giovanni Battista. Al vedere un bellissimo tempietto sorto per incanto nel breve giro di due mesi e mezzo, tempietto che ieri conteneva 400 fedeli accorsi ...
Continua a leggere
Desiderosi che anche da noi possano un po’ alla volta introdursi e propagarsi queste provvide istituzioni, abbiamo salutato con vivissima compiacenza la nascita della prima Cassa rurale nel Trentino, avvenuta nel passato dicembre in Quadra di S. Croce. Ora quella direzione ci favorisce la situazione di cassa alla fine di ...
Continua a leggere
S. Croce, 25 L'amore sincero, il rispetto ossequioso, la confidenza figliale nei propri sacerdoti sono inseparabili doti del popolo giudicariese. Quando il volere di Dio priva queste buone popolazioni dei loro pastori, s'accorano e piangono; quando la providenza poi ne manda loro degli altri, tripudiano e con santa gioia li ...
Continua a leggere
Arche, 20. (Ritardata) Il mercato d'animali tenuto qui ier l'altro, segnò un buon rialzo nei prezzi dei bovini, specialmente per le vacche di buona entrata; invece si ebbe un ribasso nei suini, il cui prezzo era esagerato in primavera. Non passa giorno che qui non si vedano smontare persone, sacerdoti ...
Continua a leggere
Giudicarie esteriori, 25. In occasione del lutto del paese per la morte del suo primo cittadino, il d.r Alfredo Eccher, il d.r Benedetto Luchi ed il r. don lorenzo Guetti curato di Fiavè depositarono alla cassa rurale in Fiavè Corone 20 per l’erigendo ospitale ricovero delle Giudicarie esteriori. Ringraziando sentitamente ...
Continua a leggere
Ponte Arche, 6. (Bozzoli). Siamo in pieno raccolto bozzoli. L’esito dei nostri bachi fu soddisfacentissimo tanto nel prodotto che nel prezzo. Il prodotto non presenta più quel bastardume di incrocii degli anni passati, e la lezione avuta l’anno scorso col prezzo inferiore per detti bozzoli li fece scomparire del tutto ...
Continua a leggere
Saone, 23. Si avvicina a grandi passi il nostro S. Giovanni. Il novello tempietto che surse miracolosamente due anni fa monumentum fidei Iudicarie aniversae, e testè completato anche nel suo esterno, si presenta veramente come bella sposina ornata viro suo. Ai 29 di questo mese avremo adunque il solito concorso ...
Continua a leggere
Giudicarie, 31 agosto. Ieri ho visto a Comano i reduci dalla Tosa. Don Gigio masticava un po’ amaro contro il vostro cronista per aver dato alla loro gita di piacere l’importanza d’una spedizione scientifica. Erano soddisfattissimi del loro viaggio. Da Fiavè si portarono a Molveno - circa otto ore di ...
Continua a leggere
Giudicarie, 15. Il vostro Cronista riportava nell’ultima sua, tra il resto, qualche notizia scolastica; ma, come si vede, mancandogli il dono dell’onnipresenza, omise di riferire in proposito non poche cose degne a sapersi in questo basso mondo. Con sua venia, proverò io a completarlo; se non ci riesco, sia perdono ...
Continua a leggere
Giudicarie, 18. In questi giorni ripassando lo schizzo della linea tracciata pel progetto del tram Riva-Durone-Pinzolo, mi convinsi pur io aver ragione il vostro corrispondente delle Giudicarie esteriori P. (vedi Famiglia Cristiana dei 29 magg. N.° 60), chiamandola una ferrovia per dilettanti non per bisognosi. Ed ecco le impressioni che ...
Continua a leggere
Giudicarie, 17 corr. Bisogna proprio confessarlo: qui dentro in Giudicarie il socialismo, questo redentore dell’umanità travagliata, sembra non trovi terreno da attecchire!! Forse, e senza forse non vi è vallata dove, per circostanze topografiche ed etnografiche, sia meno adatta che questa al propagarsi del socialismo. Qui in Giudicarie non vi ...
Continua a leggere